ЛВ (putnik1) wrote,
ЛВ
putnik1

COMUNICAZIONE DELLA REPUBBLICA DI DONETSК

Русский вариант здесь.
Пер. на итальянский Svitlana Pavese

Oggi , il 15/04/14 , la giovane Repubblica Popolare di Donetsk ha subito l'aggressione militare dalla parte dell' Ucraina .

Il governo ucraino , venuto al potere dopo la rivolta armata anticostituzionale, usando i soldati delle forze armate ucraine, i militanti dei gruppi militari illegali e i dipendenti delle compagnie militari private straniere, finanziate dagli Stati Uniti, ha iniziato le operazioni militari sul territorio della Repubblica Popolare di Donetsk.

Con la falsa dichiarazione dell'operazione antiterroristica in realtà è stata annunciata la guerra contro il popolo, con l'uso dei mezzi militari pesanti e degli aerei . La vita delle persone innocenti è sottoposta al pericolo. Secondo l'avvertimento di Kiev , non è esclusa la possibilità dei bombardamenti di vasta scala delle città pacifiche .

Pertanto, il regime fascista in Ucraina , sostenuto e finanziato dagli Stati Uniti e dall'Unione Europea , ha iniziato il genocidio della popolazione russa sul territorio della Repubblica Popolare di Donetsk .

La creazione della Repubblica Popolare di Donetsk è una realtà oggettiva , la cui necessità è sorta alla causa della perdita completa della sovranità ucraina dopo la rivolta di stato anticostituzionale, per proteggere i diritti costituzionali e la libertà dei cittadini che vivono sul territorio .

Considerando se stessi come l'ultimo ostacolo sulla via della distruzione della Russia dagli agressori, il popolo e la leadership della Repubblica Popolare di Donetsk , il comando e il personale dell'esercito del Sud – Est della Repubblica promettono che l'aggressore riceverà la risposta decente e immediata .

Chiediamo ai gruppi politici reazionistici geli Stati Uniti e dell'Unione Europea , quelli che hanno benedetto il regime di Kiev all'azione militare, di fermare l' aggressione e di smettere di sostenere e finanziare le "autorità " illegali dell'Ucraina.

Facciamo l'appello al popolo multinazionale della Federazione Russa , ai nostri fratelli russi , alle autorità della Federazione Russa e personalmente a Vladimir Vladimirovich Putin di prestare alla Repubblica Popolare di Donetsk l'assistenza diplomatica , umanitaria e , se è possibile, quella militare, per garantire della la sicurezza della Repubblica, per sostenere la pace e per assicurare la possibilità del referendum nazionale .

Chiediamo al popolo multinazionale della Federazione Russa , ai nostri fratelli russi , al governo russo e a Vladimir Putin personalmente di riconoscere la Repubblica Popolare di Donetsk come il soggetto del diritto internazionale , e di concludere il patto sulla cooperazione politica , economica e militare .

Noi , il popolo di tutte le 180 nazionalità di Donbass, siamo russi .
Siamo nati russi , viviamo russi e, se lo sarà necessario, moriremo .
Dio e la Russia stanno con noi .

Il nemico sarà sconfitto .
Noi vinceremo!


Tags: резистанс, руина
Subscribe

  • СТОЯЛИ ЗВЕРИ ОКОЛО ДВЕРИ...

    Паззл складывается: сразу после мгновенной реакции киевской амбасады США, задавшей следствию направление, заливистый…

  • ШТРИХ К ПОРТРЭТУ

    Интересный нюанс. Интервью записано после маленького скандала с истерикой и матюками в Инсте, но до большого скандала в аэропорту и далее.…

  • ПРОПАЛА СОБАКА

    В Киеве пропал один из учредителей общественной организации "Белорусский дом" Виталий Шишов. Утром вышел на пробежку и не…

  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

  • 3 comments